ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

WannaCry, come difendersi dal virus del cyber-attacco mondiale

Mai pagare il riscatto e spegnere subito il PC in caso di infezione

Lettura in corso:

WannaCry, come difendersi dal virus del cyber-attacco mondiale

Dimensioni di testo Aa Aa

Cos‘è il virus ransomware e come si è propagato

Ci sono diversi tipi di ransomware ma gli attacchi di questi giorni sono riferibili a WannaCry.

• WannaCry sfrutta una debolezza del sistema operativo di Microsoft, debolezza di cui era ben a conoscenza la National Security Agency americana USA

• Il bug (baco / debolezza del sistema) si chiama ETERNALBLUE e un gruppo di hackers chiamato ‘The Shadow Brokers’ ha fatto sapere al mondo il mese scorso che la NSA lo sfruttava per spiare, anche i conti bancari.

• Il gruppo ‘The Shadow Brokers’ ha reso pubblicamente disponibili online gli strumenti per la pirateria di NSA, rilasciando una password per il proprio archivio. In una dichiarazione, hanno detto che lo facevano come protesta contro il presidente americano Donald Trump che ha “abbandonato” la sua base.

( Leggi qui la rivendicazione politica dei Shadow Brokers, sostenitori di Trump delusi )

• In questo tipo di attacco con ransomware i file vengono criptati (ransom significa riscatto), presi in ostaggio e per averli indietro l’utente deve pagare un riscatto. La schermata appare così

Come si paga il riscatto e cosa sono i bitcoin

• Gli hacker chiedono 300 dollari di riscatto in bitcoin. Le vittime hanno tre giorni per pagare. Dopo tre giorni la cifra raddoppia, se non si paga entro sette i file del pc infettato sono persi per sempre

• Bitcoin è una moneta digitale che ognuno può acquistare. Serve per acquisti in rete da persona a persona, senza intermediari. È una moneta legale e riconosciuta che può poi essere convertita in una valuta nazionale.

Chi è a rischio, come ci si infetta

• Tutti, anche il singolo utente, è a rischio. Il virus molto spesso entra nel pc tramite phishing via email: un email che invita a cliccare su un link dannoso o che contiene un allegato dannoso. Microsoft è a conoscenza delle debolezze del proprio sistema operativo

• A rischio sono le macchine più obsolete e i pc il cui sistema operativo non è aggiornato.

Come ci si difende

• Aggiornare sempre il computer e non cliccare mai su link e allegati sconosciuti che arrivino per email. Effettuare una copia dei dati importanti e tenerli a parte, in un supporto informatico esterno.

• Se si viene infettati non pagare, ma chiamare un esperto.

• Se si viene infettati, spegnere presto il pc per evitare che il virus danneggi del tutto il computer e che si propaghi.