ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania: Schulz deve cambiare strategia dopo la terza sconfitta regionale?


Germania

Germania: Schulz deve cambiare strategia dopo la terza sconfitta regionale?

In Germania i socialdemocratici sono alle prese con la sconfitta nella loro roccaforte, la regione del Nord Reno-Westfalia. La Cdu di Angela Merkel ha trionfato nell’ultimo test elettorale prima delle politiche del 24 settembre. A vincere è Armin Laschet con circa il 33% dei voti, un incremento di 7 punti percentuali. Con il 31,2% i socialdemocratici incassano uno dei risultati peggiori in questa regione, la terza sconfitta in elezioni regionali.

“La Spd deve preoccuparsi e capire se Schulz può diventare cancelliere con questa strategia. Il ‘treno Schulz’ – come lui stesso lo ama definire – ha deragliato per la terza volta: questa è la terza volta che la SPD perde in un’elezione regionale, nel piu grande dei Land, la Merkel è più forte che mai”, commenta Ulli Tückmantel, caporedattore del Westdeutsche Zeitung.

Ha lasciato la Spd Hannelore Kraft, la ministra presidente del Land, che ha ricevuto pensanti critiche dopo 7 anni per risultati poco soddisfacenti su scuola, sicurezza e disoccupazione. “Sono molto contenta che ci sia un cambiamento, tutto è fermo, non ci sono stati progressi, volevano fare qualcosa ma poi non lo hanno fatto, le persone erano molto deluse”, commenta una residente di Düsseldorf.

“Martin Schulz, da ex giocatore di calcio sa esattamente che è molto difficile vincere una partita quando stai perdendo 3-0. Per farlo ha probabilmente bisogno di usare altre tattiche”,commenta Sandor Zsiros, inviato di euronews a Düsseldorf.

Iran

Iran: si ritira dalle presidenziali il conservatore Qalibaf, sindaco di Teheran