ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Chi è Édouard Philippe, il nuovo primo ministro francese


Francia

Chi è Édouard Philippe, il nuovo primo ministro francese

Édouard Philippe è il nuovo primo ministro francese. Un uomo di destra, un moderato che non dispiace alla sinistra. Un fedelissimo del gollista Juppé, ma che teneva un blog sul quotidiano della gauche, Liberation, da cui peraltro non ha risparmiato frecciatine velenose a Macron.

Entro mercoledì dovrà formare la sua squadra di governo. Ora Macron spera di trovare nei repubblicani una solida maggioranza in vista delle legislative dell’11 e 18 giugno.

Philippe è nato 46 anni fa a Rouen, in Normandia. Ha frequentato come Macron l’Ena, la prestigiosa scuola degli amministratori pubblici francesi, e ha lavorato per il Consiglio di stato.

La passione politica ha poi preso il sopravvento. Dal 2010 è sindaco di Le Havre. Ha mosso i suoi primi passi con il partito socialista, per poi avvicinarsi ai gollisti. Philippe ha appoggiato Juppé alle primarie del centro-destra, e poi ha abbandonato Fillon dopo lo scandalo della moglie retribuita con denaro pubblico per mansioni mai svolte.