ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri nei territori occupati in Cisgiordania. Soldato israeliano spara e uccide un palestinese di 20 anni.

Un soldato Israeliano ha colpito al petto, uccidendolo, un palestinese di 20 anni durante gli scontri in un paese vicino Nablus, nei territori occupati della…

Lettura in corso:

Scontri nei territori occupati in Cisgiordania. Soldato israeliano spara e uccide un palestinese di 20 anni.

Dimensioni di testo Aa Aa

Un soldato Israeliano ha colpito al petto, uccidendolo, un palestinese di 20 anni durante gli scontri in un paese vicino Nablus, nei territori occupati della Cisgiordania. Lo conferma il ministro della salute palestinese secondo cui il ragazzo sarebbe stato raggiunto da un colpo al petto.

Secondo Israele si sarebbe trattato della risposta di un militare armato di mezzi anti-sommossa al violento lancio di pietre da parte di un centinaio di manifestanti palestinesi che protestano contro le condizioni di detenzione dei prigionieri palestinesi nelle carceri israeliane.

Sale a 244 il numero dei palestinesi morti in Israele e nei territori occupati da quando, nell’ottobre 2015, inizio’ una nuova ondata di violenze e scontri tra le due fazioni in conflitto.