ULTIM'ORA

Ue: previsioni economiche di primavera

Il commissario agli affari economici Pierre Moscovici ha parlato di stime incoraggianti per l'Eurozona.

Lettura in corso:

Ue: previsioni economiche di primavera

Dimensioni di testo Aa Aa

ll commissario agli affari economici Pierre Moscovici, ha presentato le nuove stime economiche di primavera che riguardano l’Eurozona. Dati incoraggianti per l’area euro con un tasso di crescita, ha detto il commissario, che quest’anno dovrebbe procedere a ritimi più veloci avvicinandosi all’1.7%.

Anche quello relativo alla disoccupazione dovrebbe scendere al minimo dopo dieci anni. Complici del miglioramento, le politiche monetarie correttive che hanno contributo a fare scendere la stima del rapporto deficit / pil.

L’Italia resta in fondo alla classifica, secondo le previsioni economiche di Bruxelles. Da 0,9% quest’anno ad appena l’1,1% del prossimo, ha detto Moscovici, che ha parlato della persistenza di “fragilità strutturali”.