ULTIM'ORA

Siria, le forze curde prendono il controllo dell'area di Tabqa

Dopo mesi di combattimenti le forze curdo-siriane hanno preso il controllo di Tabqa e della sua diga, zona chiave lungo l'Eufrate

Lettura in corso:

Siria, le forze curde prendono il controllo dell'area di Tabqa

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo settimane di combattimenti, cominciati alla fine di marzo, le forze curdo-siriane hanno preso il controllo di Tabqa una cittadina chiave lungo l’Eufrate in un’area dominata dall’Isil nella Siria settentrionale. Sotto il controllo dei curdi anche la diga di Tabqa. Ma i combattenti vogliono di più: vogliono conquistare Raqqa,
roccaforte dell’Isil in Siria.

Intanto sono in corso raid aerei da parte delle forze
russe e governative siriane nella Siria occidentale in zone rimaste fuori dal controllo governativo e dominate da gruppi delle opposizioni e da sigle jihadiste e qaidiste. I raid e i bombardamenti di artiglieria si sono verificati da sud a nord, nelle regioni di Daraa al confine con la Giordania, a est di Damasco, tra Homs e Hama, a sud-ovest di Aleppo e nella regione di Idlib al confine con la Turchia.