ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il Cern inaugura il nuovo acceleratore di particelle Linac 4


Svizzera

Il Cern inaugura il nuovo acceleratore di particelle Linac 4

Grande festa al Cern per l’inaugurazione del nuovo acceleratore lineare Linac 4 alla presenza del direttore generale, l’italiana Fabiola Gianotti. Il processo di costruzione di Linac 4 è durato ben 10 anni. Il suo compito è quello di permettere di fornire una misurazione più precisa delle particelle fondamentali, al fine di comprendere meglio la formazione dell’Universo. Il Linac 4 andrà a potenziare l’insieme degli acceleratori del Cern.

Maurizio Vretenar, a capo del progetto Linac 4, parla dell’esperienza della costruzione dell’acceleratore: “La sfida per noi ora è immaginare come sarà il futuro. Perchè ci vuole talmente tanto tempo per concepire e costruire questo tipo di macchine, che bisogna essere assolutamente sicuri che saranno utili una volta ultimate. E questo è il caso adesso di Linac 4”.
Frederick Bordry, direttore per gli acceleratori del Cern, spiega qual è l’importanza della nuova macchina:
“In fisica c‘è bisogno di molta statistica, ci vogliono molti eventi perchè si possano raccogliere dati. Con maggiore intensità, più protoni, una migliore qualità, questa diventerà una fonte importantissima di scoperte per il futuro”.
Il Linac 4 andrà a rimpiazzare il Linac 2 che è in servizio dal 1978. Posizionato 12 metri sottoterra è lungo piu di 90 metri. La sua costruzione è costata circa 82 milioni di euro. Linac 4 avrà anche una applicazione nella medicina nucleare, contribuendo al potenziamento delle cure contro il cancro.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Afghanistan

Nato: più truppe in Afghanistan