ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Entro fine anno nuovo accordo commerciale tra UE e Messico


Redazione di Bruxelles

Entro fine anno nuovo accordo commerciale tra UE e Messico

Un piano ambizioso per l’Europa e il Messico per rilanciare un messaggio a favore del commercio internazionale. Cosi la commissaria europea Cecilia Malmstrom, in visita in Messico, ha definito il progetto di negoziare un nuovo accordo commerciale con il Paese entro fine anno.
Dall’entrata in vigore del precedente accordo 17 anni fa, gli scambi tra i due blocchi sono triplicati passando da 20 a più di 61 miliardi di dollari.
L’Europa è il terzo partner commerciale del Messico, che invece esporta verso Stati Uniti, l’80% dei suoi prodotti.
Ma questa relazione privilegiata è minacciata dalle politiche del nuovo presidente americano che vorrebbe modificare l’ Accordo nordamericano per il libero scambio.
Nuove strategie commerciali, dunque, si impongono per il Messico.
“Il messaggio è chiaro – ha detto il segretario messicano al commercio- non ci paralizzeremo a causa delle sfide che ci attendono con Washington nella rinegoziazione dell’accordo nordamericano di libero scambio. Il Messico continuerà a progredire e oggi più che mai la strategia di diversificazione è diventata una necessità per riposizionare l’economia messicana “.
“In questo momento – ha affermato la Malmstrom – c‘è chi mette in dubbio i benefici del libero scambio e delle intese multilaterali. A chi vuole commerciare vogliamo dare questo segnale: siamo pronti e vogliamo costruire ponti, non muri”.
L’allusione della commissaria europea è chiara: si riferisce al presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che intende costruire un muro lungo il confine con il Messico e favorire il protezionismo.

Redazione di Bruxelles

Bruxelles sorride alla vittoria di Macron