ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Migranti, nuova tragedia nel Canale di Sicilia, si temono "più di 100 morti"


Italia

Migranti, nuova tragedia nel Canale di Sicilia, si temono "più di 100 morti"

Almeno 113 persone sono disperse nel Canale di Sicilia dopo il naufragio di un gommone avvenuto ieri al largo di
az-Zawiyah, in Libia.

Solo sei uomini e una donna sono stati tratti in salvo. Sul gommone, secondo i testimoni, si trovavano 120 persone tra cui 30 donne e 9 bambini.

Medea Savary, portavoce dell’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati, spiega che le verifiche sono ancora in corso per accertare la presenza eventuale di altre imbarcazioni coinvolte nel naufragio, e raccogliere le dichiarazioni dei sopravvissuti. “Questa tragedia in ogni caso porta a 1150 il numero delle persone morte nel tentativo di raggiungere l’Europa dall’inizio dell’anno”.

Dopo i seimila arrivi del fine settimana, sono 43.245 i migranti sbarcati in Italia nel 2017 (il 38,54% in più rispetto all’anno precedente) e tra di loro ci sono anche 5500 minori non accompagnati.

Francia

Putin, Trump, Merkel: i grandi del mondo si congratulano con Macron