ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Eurovision Song Contest: Gabbani superfavorito


mondo

Eurovision Song Contest: Gabbani superfavorito

Due turni di semifinali, il 9 e l’11 e una finale, il 13 maggio. Si tiene a Kiev, in Ucraina, l’Eurovision Song Contest. E’ la 62ma edizione della kermesse e come ogni anno è una festa di canzoni e colori. 42 i Paesi in gara.

Slavko Kalezic, si definisce la Drag Queen del Montenegro e si ispira a Conchita Wurst, vincitrice del contest nel 2014: “Conchita adora tutto quello che ho fatto per l’Eurovision, e per me è un grande onore. Abbiamo portato l’arte all’Eurovision, è questo quello che conta. Quest’anno il tema di Eurovision è “Celebrare la diversità”. Penso di essere pronto. C‘è una grande differenza tra me e Conchita ma io sono un attore professionista, questo è il mio personaggio”.

Il vincitore del Festival di Sanremo, Francesco Gabbani, è dato per favorito dai bookmaker. Immancabile sul palco anche in questa esibizione la scimmia che balla anche se i rumors dicono che questa potrebbe essere l’ultima volta chen la vedremo sul palco.

A chi gli chiede perchè è il superfavorito, Gabbani risponde:
“Non so perchè, forse perchè Occidentali’s Karma è una bella canzone. Cerco di essere spontaneo nel modo di ballare e cantare, sempre col sorriso”.

Tra le canzoni favorite anche “Beautiful mess” del bulgaro Kristian Kostov, che a soli 17 è il più giovane partecipante al contest.
“Ho più energia di tutti gli altri, di sicuro. Non so, credo di essere il partecipante più rilassato. Non ho paura, mi sto diverteno, sono felice, molto felice”.
Al di là dei pronostici, da qui alla finale, tutto può succedere. Il vincitore è deciso da una giuria musicale di esperti e dal televoto. Ma nessuno da casa può votare per il proprio Paese.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Germania

Germania. Netta vittoria della CDU alle regionali nello Schleswig-Holstein