ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia 2017, si preparano i seggi

Occhi puntati sulla sicurezza. In tutto il Paese saranno impegnati 50mila tra poliziotti e gendarmi

Lettura in corso:

Francia 2017, si preparano i seggi

Dimensioni di testo Aa Aa

Installazione di cabine e urne, elenchi in rigoroso ordine alfabetico, codici e contatori. A poche ore dall’inizio del ballottaggio presidenziale tra Macron e Le Pen, anche nei piccoli centri si curano tutti i particolari. Siamo a Violay, nella Loira che conta 1013 elettori. “Il giorno della votazione, i primi elettori saranno testimoni del fatto che l’urna è vuota e che il contatore segna: “zero” – dice il Sindaco Véronique Chaverot – quindi chiuderemo l’urna con delle chiavi che prenderó io in consegna in quanto responsabile del seggio elettorale”.

Dal piccolo centro a Parigi. Nella capitale francese la macchina organizzativa del ballottaggio punta soprattutto sui controlli visto che l’allerta terrorismo è sempre massima. In tutto il Paese saranno 50mila i poliziotti e i gendarmi impegnati a garantire la sicurezza nei seggi.