ULTIM'ORA

Sono giunti in Italia cantando ‘viva l’Italia’.
560 migranti sono stati tratti in salvo al largo delle coste libiche dalle imbarcazioni della Guardia Costiera italiana e da quelle di due organizzazioni umanitarie, lo scorso 4 maggio. Si trovavano abordo di una carretta dei mari, su c’era anche il cadavere di un giovane, ucciso dai scafisti.

Altri No Comment