ULTIM'ORA

Mosul, strappato all'Isil un nuovo quartiere a ovest della roccaforte irachena

Prosegue, senza sosta, la battaglia per la riconquista di Mosul, roccaforte dell’Isil.

Lettura in corso:

Mosul, strappato all'Isil un nuovo quartiere a ovest della roccaforte irachena

Dimensioni di testo Aa Aa

Prosegue, senza sosta, la battaglia per la riconquista di Mosul, roccaforte dell’Isil. Le forze di sicurezza irachene sono riuscite a strappare un nuovo quartiere a ovest della città. Ad annunciarlo il comandante delle operazioni nella regione precisando che le truppe hanno liberato il quartiere di Mesherfa al Thaniya dove è stata issata la bandiera irachena sulla sommità degli edifici.

“La perdita di Mosul sta profondamente danneggiando gli obiettivi dell’Isil, fa notare il Colonello John Dorrian, portavoce della coalizione anti-Daesh; è la seconda città più grande dell’Iraq, i jihdisti qui avevano avevano un grande peso, sono riusciti a strappare molto denaro ai residenti di Mosul attraverso le loro violenze. La perdita di questo territorio sarà un grande colpo per l’Isil.”

Durante i raid sono rimasti uccisi una ventina di jihadisti mentre le forze irachene si preparano per una nuova operazione contro l’autoproclamato Stato Islamico e porre fine all’assedio attorno al centro storico, dove i miliziani tengono in ostaggio un gran numero di civili, forse oltre 400.000 secondo le Nazioni Unite.