ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Turchia, la polizia impedisce con la forza le manifestazioni dell'opposizione per il Primo Maggio


Turchia

Turchia, la polizia impedisce con la forza le manifestazioni dell'opposizione per il Primo Maggio

La polizia turca è intervenuta con la mano pesante per fermare e disperdere cortei e manifestazioni che l’opposizione ha promosso a Istanbul per celebrare la ricorrenza del Primo maggio.

Utlizzando gas lacrimogeni e pallottole di gomma gli agenti hanno impedito ai cortei di raggiungere Piazza Taksim, luogo simbolo delle mobilitazioni operaie e di sinistra.

Proprio a Piazza Taksim, il Primo Maggio del 1977, le forze di polizia compirono un massacro, aprendo il fuoco sui manifestanti, uccidendone 42 e ferendone oltre 200.

Infine l’Alto Commissario dell’Onu per i diritti umani, Zeid Ra’ad al-Hussein, ha espresso preoccupazione per gli arresti di massa compiuti in Turchia.

Francia

Francia, Macron e Le Pen all'unisono: "Quello di domenica sarà un voto storico"