ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Sud, le associazioni denunciano un giro di vite anti-gay

L’Ong Human Rights Watch ha preso in esame le crescenti difficoltà per gli omosessuali nei ranghi dell’esercito della Corea del Sud.

Lettura in corso:

Corea del Sud, le associazioni denunciano un giro di vite anti-gay

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Ong Human Rights Watch ha preso in esame le crescenti difficoltà per gli omosessuali nei ranghi dell’esercito della Corea del Sud.

L’associazione chiede al governo di Seul l’avvio di una indagine interna per fare luce sulle numerose denunce di abusi anti-gay nell’esercito.

Secondo la stampa sono diverse decine le denunce di discriminazioni ai danni di omosessuali da parte dei responsabili militari.

Tutto ciò avviene in un clima omofobico, ben rappresentato anche dal candidato del Partito Democratico alla presidenza della Repubblica, che in un dibattito in tv ha parlato dell’omosessualità come di una condizione innaturale, sollevando le reazioni delle associazioni.