ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Operazioni antiterrorismo nel Regno Unito


Regno Unito

Operazioni antiterrorismo nel Regno Unito

Una donna è rimasta ferita e quattro persone sono state arrestate. È il risultato di un’operazione antiterrorista condotta sia a Londra che in Kent.

La donna sembra sia stata una vittima collaterale e non coinvolta con le indagini. L’operazione non avrebbe però nulla che fare con l’arresto di un uomo armato, a Londra, nei pressi della casa del Primo Ministro Theresa May e del parlamento.

Un portavoce di Scotland Yard ha detto “Dati gli orrori che abbiamo vissuto a Londra appena qualche settimana fa, voglio dire che i nostri pensieri sono vicini alle vittime e ai sopravvissuti di quel giorno terribile. Vorrei assicurare chi ci ascolta che a questo aumentato livello di attività terroristica è corrisposto un aumento dei nostri controlli in tutto il Paese e operiamo arresti quasi ogni giorno. Ne avete avuto una prova ieri”.

L’uomo arrestato a Londra era noto ai servizi segreti ed sospettato di terrorismo. Un 27enne accusato di possesso di armi nei pressi del Parlamento. Nessuno, ha precisato la polizia, è rimasto ferito. L’uomo aveva con sé due coltelli da cucina, di cui uno per affettare il pane e uno zaino.

Il Paese è in piena ebollizione anche perché, il prossimo 8 giugno, si vota per le politiche anticipate.