ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni presidenziali francesi: il sostegno di Bruxelles va a Emmanuel Macron

C’era da aspettarselo: Bruxelles fa il tifo per Macron.

Lettura in corso:

Elezioni presidenziali francesi: il sostegno di Bruxelles va a Emmanuel Macron

Dimensioni di testo Aa Aa

C’era da aspettarselo: Bruxelles fa il tifo per Macron. I risultati del primo turno delle elezioni francesi di domenica non lasciano dubbi per coloro che lavorano nella capitale d’Europa. Tra la candidata del partito nazionalista Marine Le Pen l’ europeista Emmanuel Macron il loro sostegno a quest’ultimo era quasi inevitabile.

“Desta una certo sgomento – affermaSandrine Coppola, francese e funzionaria europea -il fatto che Marine Le Pen, abbia comunque raccolto oltre 7 milioni di voti e che il secondo turno imponga di fare una scelta tra Macron e il FN. Una scelta che non si basa sul loro progetto sociale perché io non mi riconosco nelle idee sostenute daMacron”.

Marine Le Pen ha affermato che, se eletta, indirà un referendum sull’uscita della Francia dall‘ l’UE. Ciò, secondo alcuni osservatori, potrebbe seriamente mettere a rischio l’integrazione europea, già messa a dura prova dalla Brexit. 
“Se due grandi paesi come la Francia e il Regno Unito – afferma quest’ingegnere- dovessero lasciare l’UE, allora farebbero un passo indietro. Ritengo quindi che ciò sia improbabile e pertanto sono molto contento del risultato delle elezioni”.

C‘è chi, invece, è ottimista. Come François Michaler che da anni lavora nel settore della vigilanza privata. Secondo lui, l’Unione Europea saprà andare avanti nonostante la vittoria di Marine Le Pen :
“Credo che l’ansia sia puramente mediatica, ma non credo che l’Unione europea sia preoccupata per quello che accadrà in Francia. Sarà tutto come prima, bisognerà rimboccarsi le maniche e ricominciare da capo “.

l presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker si è congratulato con Macron domenica, augurandogli di uscire vincitore dal secondo turno delle presidenziali francesi.