ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

TODO: Add variables

no comment

In Artartide il "Grande fratello" spia le balene

Un Viaggio nell’Antartide mai visto prima. Tutto questo grazie a delle videocamere attaccate alle balene.

L’idea nasce da un gruppo di scienziati australiani e americani che hanno posizionato delle piccole telecamere sul dorso dei mammiferi nello Stretto di Gerlache.

Obiettivo documentare la loro vita, le abitudini e le rotte per la ricerca del cibo nel corso dell’estate e l’impatto dei cambiamenti climatici sui cetacei. Tutto questo permeterrà di capire anche la difficoltà di rompere il ghiaccio per respirare e la lunga caccia ai krill. Le immagini sono state raccolte dall’Antarctic Division del dipartimento dell’Ambiente autraliano.

Altri No Comment