ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria, almeno 68 bambini tra le 126 vittime dell'attacco a un convoglio di sfollati


Siria

Siria, almeno 68 bambini tra le 126 vittime dell'attacco a un convoglio di sfollati

È di 126 vittime il bilancio dell’attentato che ha colpito un convoglio che trasportava profughi siriani in fuga da varie località del Paese teatro di combattimenti.

Secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani sono 68 i bambini morti nell’attacco che ad ora non è stato rivendicato.

La maggior parte delle vittime erano civili sfollati dalle località filogovernative di Foua e Kafraya tenute sotto assedio da gruppi ribelli.

L’attacco è avvenuto quando il convoglio si trovava a Rachidine, nella periferia Nord di Aleppo, dove i pullman erano fermi per i controlli al passaggio tra aree d’influenza di gruppi contrapposti.

Mentre prosegue l’evacuazione sia di civili sia di combattenti, soprattutto da Zabadani e Madaya, il regime di Damasco ha accusato per l’attacco quelli che definisce in maniera indistinta “gruppi terroristici”.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Turchia

Turchia: opposizione denuncia brogli e chiede annullamento del voto