ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Attacco di San Pietroburgo: arrestato il sospetto terrorista a Mosca


Federazione russa

Attacco di San Pietroburgo: arrestato il sospetto terrorista a Mosca

Vicino a Mosca è stato arrestato un uomo sospettato di essere uno degli organizzatori dell’attacco alla metropolitana di San Pietroburgo, avvenuto lunedì 3 aprile. L’uomo è stato identificato come Abror Azimov, nato nel 1990 ed originario dell’Asia centrale.

Si tratta della nona persona che finisce in manette nell’inchiesta sull’attacco compiuto dal kamikaze kirghiso di 22 anni, Akbardjon Djalilov.

Azimov è accusato di avere addestrato Djalilov ad usare la bomba che fece esplodere in un vagone di un treno della metropolitana della città. Una strage in cui persero la vita in quattordici. L’attentato è stato commesso nello stesso giorno in cui il presidente russo Vladimir Putin era a San Pietroburgo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Polonia

Sciatori old style sulle montagne polacche