ULTIM'ORA

Lettura in corso:

United Airlines, causa "probabile" da parte del medico rimosso dal volo


USA

United Airlines, causa "probabile" da parte del medico rimosso dal volo

Gli avvocati di Dao, il medico di 69 anni di origini cinesi, violentemente rimosso per overbooking da un volo della United Airlines, si preparano a trascinare la compagnia aerea in tribunale. Della possibilità ha parlato direttamente il legale dell’uomo Thomas Demetrio, che ha spiegato come l’episodio abbia comportato gravi conseguenze sia fisiche che emotive per Dao. In conferenza stampa è intervenuta anche la figlia del medico che ha raccontato il dolore della famiglia per quanto accaduto.

“Quello che é successo a mio padre”, ha detto la figlia di Dao,“non dovrebbe capitare a nessun essere umano. Siamo rimasti scioccati e disgustati quando abbiamo saputo cosa ha subito e come sono andate le cose”.

Nonostante le scuse del Ceo dell’azienda, la quarta volta in tre giorni e la decisione di rimborsare i passeggeri a bordo del volo, non si placa la polemica. United ha perso 800 milioni in borsa, preparandosi ad affrontare la maxi causa per danni.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Ucraina

Eurovision: la tv russa non trasmetterà la gara per protesta verso Kiev