ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Presidenziali in Iran. Rohani si ripresenta


Iran

Presidenziali in Iran. Rohani si ripresenta

L’attuale presidente Hassan Rohani è ufficialmente candidato alle elezioni presidenziali iraniane del 19 maggio. Rohani punta al secondo mandato, con l’appoggio dei partiti moderati e riformatori. Il suo biglietto da visita è l’accordo sul nucleare civile che ha fatto tornare l’Iran sullo scacchiere internazionale:

Da oggi, il mantenimento dell’accordo sul nucleare sarà uno dei più importanti obiettivi della nazione iraniana, in tema di politica interna e di economia.

Per l’Iran e per l’Islam

A sfidare Rohani, ci sarà anche una vecchia conoscenza, l’ex presidente Mahmud Ahmadinejad , che, a sorpresa, ha registrato la propria candidatura. Ma non è più così vicino ai conservatori come ai tempi del suo mandato conclusosi nel 2013.

Il vero campione dei conservatori per questo giro elettorale in Iran è Ebrahim Raissi . Raissi va a fare campagna anche nelle moschee dalle quali ha esortato gli elettori ad andare a votare “per l’Iran e per l’Islam”.

Nuova Zelanda

Nuova Zelanda, disagi ma danni contenuti per il ciclone Cook