ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Nord: Abe "potrebbe usare il gas sarin", Kim assiste a esercitazione

Le preoccupazioni sulla Corea del Nord costringono al dialogo Stati Uniti e Cina, mentre il Giappone sostiene che il regime sia in grado di condurre un attacco missilistico con testate contenenti il g

Lettura in corso:

Corea del Nord: Abe "potrebbe usare il gas sarin", Kim assiste a esercitazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Le preoccupazioni sulla Corea del Nord costringono al dialogo Stati Uniti e Cina, mentre il Giappone sostiene che il regime sia in grado di condurre un attacco missilistico con testate contenenti il gas sarin.

Alla denuncia del primo ministro giapponese Shinzo Abe segue la risposta del ministro degli Esteri cinese, secondo il quale l’uso della forza non servirà a risolvere la situazione.

“All’inizio di questo mese oltre cento persone sono state uccise con questo gas – ha detto Abe in parlamento – Abbiamo bisogno di comprendere questa realtà e garantire che la Corea del Nord non continui a fare questo. Abbiamo bisogno di imporre un effetto deterrente”.

La Corea del Nord sarebbe pronta ad effettuare un nuovo test nucleare entro il 25 aprile, sostengono inoltre gli analisti di “38 North”, un gruppo che monitora l’attività di Pyongyang. Il 15 aprile ricorre l’anniversario della nascita di Kim Il-Sung fondatore del regime e il leader nordcoreano Kim-Jong Un risponde ai moniti di Trump assistendo ad un’esercitazione delle forze speciali.

Il Presidente statunitense schiera addirittura “un’armada” contro la Corea del Nord, ma il presidente cinese Xi Jinping, in un colloquio telefonico a sorpresa, ha frenato sull’opzione militare.