ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Putin: "L'attacco a Idlib è stato un'ottima base per consolidare i rapporti Usa-Ue"


Federazione russa

Putin: "L'attacco a Idlib è stato un'ottima base per consolidare i rapporti Usa-Ue"

La risposta del Cremlino alle conclusioni del gi-sette non si è fatta attendere. Il presidente russo Vladimir Putin, al termine di un incontro con l’omologo italiano Sergio Mattarella, ancora una volta ha difeso il regime siriano: “Abbiamo informazioni da diverse fonti che ci saranno altre provocazioni, e non posso chiamarle in altro modo, in altre zone della Siria, come nei sobborghi a sud di Damasco, dove intendono piazzare di nuovo sostanze chimiche ed accusare del loro uso le autorità siriane”.

Per Putin l’attacco di Idlib è stato l’occasione di un riavvicinamento fra l’Unione europea e gli Stati Uniti, che prima non vedevano l’esclusione di Assad dal processo politico come una priorità: “È stata un’ottima base per consolidare i rapporti: c‘è la Siria, c‘è la Russia, c‘é un nemico comune. Ottimo, siamo pronti a sopportarlo, a una condizione: speriamo che alla fine manterremo buone relazioni”

Soprattutto con Bruxelles. Riferendosi alle sanzioni già in vigore, il leader russo ha detto che è “nell’interesse comune reinstaurare i legami commerciali fra Russia ed Unione europea”

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Turchia

Turchia, referendum costituzionale: hanno votato gli elettori esteri