ULTIM'ORA

Le forze armate statunitensi hanno lanciato 59 missili Tomahawk da due navi che incrociano nel Mediterraneo contro una base dell’aeronautica siriana nei pressi di Homs.

Un portavoce del Pentagono ha reso noto che i lanci sono stati effettuati dalla U.S.S. Ross e dalla U.S.S. Porter. Secondo la stessa fonte obiettivo dei tiri è stato l’insediamento militare di al-Sharyat, da dove gli Usa ritengono sia partita la missione conclusasi con il bombardamento chimico sulla città di Idlib, che ha causato 80 vittime.

Altri No Comment