ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia: A Mosca arrestati 29 manifestanti dell’opposizione


Federazione russa

Russia: A Mosca arrestati 29 manifestanti dell’opposizione

Ventinove dimostranti dell’opposizione sono stati arrestati a Mosca per “turbamento dell’ordine pubblico”, durante una manifestazione anticorruzione non autorizzata. Solo una settimana fa centinaia di altri manifestanti, tra cui il leader dell’opposizione Alexey Navalny, erano stati fermati dalla polizia nel corso di una marcia contro il premier russo Dmitri Medvedev, decine sono stati condannati a diversi giorni di carcere amministrativo. Massiccio il dispiegamento di polizia nel centro della capitale russa: alla Piazza Rossa si accede solo passando attraverso il metal-detector. La piazza Pushkin, generalemente punto di incontro dei manifestanti, è stata bloccata. Le autorità hanno già aperto un’inchiesta penale con l’accusa di “appello ai disordini di massa” contro chi ha incitato attraverso il web a partecipare alle proteste nel centro di Mosca.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Colombia

Colombia, la corsa contro il tempo dei soccorritori