ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria, i curdi strappano all'ISIL lo scalo di Al-Tabqa


Siria

Siria, i curdi strappano all'ISIL lo scalo di Al-Tabqa

E’ ormai entrata nel vivo la battaglia per la conquista di Raqqa. I curdi avrebbero ripreso il controllo dell’aeroporto militare di Al-Tabqa.

Le forze democratiche siriane, appoggiate da quelle della coalizione a guida statunitense, hanno fatto irruzione nello scalo. Secondo il portavoce dello schieramento, in tutta la zona sarebbero in corso violenti scontri con i jihadisti dell’Isil.

Secondo l’Osservatorio per i diritti umani siriani, da ieri, a Raqqa non c‘è più corrente elettrica. Da giorni si segnalano numerosi raid contro obiettivo dei miliziani, bombardamenti che hanno colpito la zona vicino alla diga sull’Eufrate e controllata dal 2014 dall’autoproclamato Stato islamico. Proprio qui sembra si nascondino diversi leader del Califfato, forse anche lo stesso Al Baghdadi.

Corea

Corea del Sud, la Procura chiederà arresto dell'ex presidente Park Geun-hye