ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Torna l'ora legale, la lista dei benefici insospettati


mondo

Torna l'ora legale, la lista dei benefici insospettati

È ora di pensare a mettere gli orologi avanti di un’ora. Alle due di questa notte torna l’ora legale.

I paesi europei cambiano d’ora nello stesso momento nella notte fra l’ultimo sabato e l’ultima domenica di marzo.

L’ora legale prenderà fine il ventinove ottobre.

La storia di una misura controversa


L’obiettivo principale è il risparmio energetico, facendo un uso più razionale della luce diurna. Il primo paese a decidere del cambio d’orario è stato il Canada, nel 1908. In Italia appare per la prima volta nel 1916, come misura di guerra.


Alcuni benefici effetti


1. C‘è un’ora in più nel tardo pomeriggio per promuovere attività di lavoro e altro.


2. Si risparmia energia rinviando l’accensione delle lampadine.


3. La misura ha soprendenti effetti sul traffico del lunedì, che è più fluido e con meno incidenti di rilievo (per ragioni ancora sconosciute).


4. L’umore e l’energia generale migliora, ci sono meno malattie in circolazione.


5. Una riduzione delle ore di buio ha anche un’incidenza significativa sugli atti criminali, che subiscono una riduzione.

Tutto questo per addolcire la pillola che ci vede rinunciare a un’ora di sonno e più nervosi nei primi giorni di adattamento (difficili soprattutto per i bambini).

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

Chi era Khalid Masood, l'attentatore di Londra