ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Più Europa, un'Europa diversa, contro l'Europa: vari cortei a Roma


Italia

Più Europa, un'Europa diversa, contro l'Europa: vari cortei a Roma

Varie manifestazioni a Roma. Una dichiaratamente filo europeista, cui hanno partecipato fra l’altro i Giovani federalisti, altre per chiedere una diversa politica comunitaria, altre dichiaratamente contro l’Europa, per differenti ragioni. Per esempio un raduno, vicino a Castel Sant’Angelo, contro le misure europee anti-immigrazione.

Marco Aliano , 18 anni, giovane federalista europeo dice:

Siamo in piazza perché crediamo nel sogno europeo. Crediamo che sia necessaria in questo periodo, mai come prima, più Europa. Noi vogliamo gli Stati uniti d’Europa.

A questo corteo si sono accodati anche sparuti gruppetti di cittadini britannici, turisti o residenti nella capitale italiana, contrari alla Brexit.

La polizia ha fatto un’opera di prevenzione della violenza. Sono state mostrate alla stampa sbarre e altro materiale presentato come armi improprie sequestrate. A oltre mille persone è stato impedito di partecipare alle dimostrazioni in programma.

La città è stata blindata dalle forze dell’ordine, anche nel timore di attentati contro i capi di governo presenti.