ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia 2018: Portogallo-Ungheria promette spettacolo, Belgio-Grecia per il primato


Sport

Russia 2018: Portogallo-Ungheria promette spettacolo, Belgio-Grecia per il primato

A meno di un anno dallo spettacolare 3-3 di Euro 2016 Portogallo e Ungheria tornano ad incrociarsi. Sabato allo stadio Da Luz di Lisbona le due nazionali si affronteranno nelle qualificazioni al prossimo Mondiale. I campioni d’Europa sono secondi nel girone B, seguiti a due punti di distanza proprio dall’Ungheria. “Sono sicuro che l’Ungheria non proverà solo a difendersi”, ha detto il ct portoghese Fernando Santos. Dopo il ko contro la Svizzera nella prima gara del girone, il Portogallo ha seppellito di gol Andorra, Far Oer e Lettonia: 16 le reti realizzate, 7 delle quali firmate da Ronaldo.

Impegno sulla carta agevola per la Svizzera capolista, che ospiterà la Lettonia. Andorra-Far Oer completa il quadro del girone B. La Francia capolista del gruppo A sarà impegnata sul campo del Lussemburgo ultimo in classifica. Trasferta in Bulgaria per l’Olanda, mentre la Svezia ospiterà la Bielorussia. Sfida al vertice nel gruppo H: a Bruxelles il Belgio di Nainggolan affronterà la Grecia di Manolas. In programma anche Bosnia-Gibilterra e Cipro-Estonia.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Sport

Salto con gli sci: Kraft trionfa a Planica, sfera di cristallo sempre più vicina