ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attacco di Londra: rivelata l'identità della quarta vittima

Scotland Yard ha rivelato il nome della quarta vittima dell’attacco terrorista a Londra del 22 marzo: si tratta di Leslie Rhodes, 75 anni, morto al King’s College Hospital dove era stato…

Lettura in corso:

Attacco di Londra: rivelata l'identità della quarta vittima

Dimensioni di testo Aa Aa

Scotland Yard ha rivelato il nome della quarta vittima dell’attacco terrorista a Londra del 22 marzo: si tratta di Leslie Rhodes, 75 anni, morto al King’s College Hospital dove era stato ricoverato.

Le altre vittime sono l’agente di guardia al parlamento Keith Palmer, 48 anni, che era sposato e aveva dei figli. Aveva quindici anni di servizio alle spalle e non era armato al momento dell’attacco. Una donna di 43 anni, Aysha Frade di origine spagnola, madre di due figlie di otto e undici anni che stava andando a prendere a scuola. Il marito, John, è di nazionalità portoghese. Il turista americano Kurt Cochran, originario dello Utah, che era a Londra per una vacanza con la moglie Melissa, per celebrare il loro 25mo anniversario di nozze. La moglie è ricoverata in ospedale con una gamba rotta ed una ferita in testa.

Londra prova a tornare alla normalità ma in tutto il Regno Unito rimane “alto” il livello di allarme. Secondo l’intelligence, altri attacchi sono “probabili”, anche se “non imminenti”. Rafforzata, intanto, la presenza di agenti armati: 1500 dislocati in tutto il Regno Unito.