ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ulster: è morto Martin McGuinness, esponente di spicco del Sinn Fein


Regno Unito

Ulster: è morto Martin McGuinness, esponente di spicco del Sinn Fein

Figura di spicco del Sinn Fein, il partito independentista fondato nle 1905, Martin McGuinnes si è scomparso a 66 anni a Derry, per problemi di cuore. Da ex comandante dell’Ira dal 1972 al 1982, braccio armato del movimento nazionalista, McGuinness , dopo la lotta armata, è stata una delle figure centrali nella firma del cosiddetto “Accordo del Venerdi Santo”.

Firmato a Belfast il 10 aprile 1998 dal governo britannico e irlandese, si tratta di una delle tappe fondamentali del processo di pace in Irlanda del Nord. Nel 2007 l’incarico da vice premier, ruolo che McGuinness ha abbandonato a gennaio per uno scandalo che ha investito il primo ministro unionista Arlene Foster .

Significativi gli incontri tra l’ex vice premier e la regina Elisabetta che hanno ripristinato il dialogo con la famiglia reale, diversamente dal periodo in cui questa era l’obiettivo della repressione del gruppo paramilitare repubblicano.

Corea del Sud, la Presidente destituita Park Geun-hye compare davanti ai giudici

Corea del Sud

Corea del Sud, la Presidente destituita Park Geun-hye compare davanti ai giudici