ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Norvegia in testa alla classifica dei "paesi più felici"


Norvegia

Norvegia in testa alla classifica dei "paesi più felici"

E’ la Norvegia ad aggiudicarsi il primo posto, superando anche il suo vicino nordico, la Danimarca, nella classifica globale sui paesi più felici.

La gara tra i primi posti sembra disputarsi tra i paesi dell’Europa del nord,contrapposti a quelli quelli dell’Africa sub-sahariana che occupano le posizioni più basse.

7 dei paesi nelle prime dieci posizioni del “World Happines Report 2017”, un’iniziativa promossa dalle Nazioni Unite, sono europei.

Si tratta della quinta edizione di un rapporto annuale prodotto dal Sustainable Development Solutions Network, che ha preso in esame 155 paesi in tutto, claissificandoli in base a diversi fattori.

“I paesi felici sono quelli che possiedono un sano equilibrio tra prosperità, capitale sociale ovvero un alto livello di fiducia nella società, un basso tasso di diseguagllianza e fiducia nel governo”, ha spiegato in un’intervista Jeffrey Sachs, direttore di SDSN e una delle voci più autorevoli in materia di sviluppo sostenibile.

Sachs ha aggiunto che gli Stati Uniti non rientrano nella classifica a causa delle diseguaglianze, mancanza di fiducia, corruzione e le misure economiche che il Presidente Trump sta cercando di portare avanti e che, renderanno contribuiranno a peggiorare le cose.

“Sono tutte indirizzate verso l’aumento delle diseguaglianze, tra cui principalmente i tagli delle tasse e l’esclusione dalla copertura sanitaria. Tutto quello che è stato proposto va nella direzione sbagliata”, ha spiegato

La classifica si basa su sei fattori: il prodotto interno lordo pro capite, la speranza di vita, la libertà, la “generosità”, il sostegno sociale e l’assenza di corruzione nel governo o per affari.

Il Nowruz dalla A alla Z: radiografia del Capodanno persiano

Iran

Il Nowruz dalla A alla Z: radiografia del Capodanno persiano