ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Usa: Rex Tillerson in Corea del Sud, con Pyongyang anche opzione militare sul tavolo


Corea

Usa: Rex Tillerson in Corea del Sud, con Pyongyang anche opzione militare sul tavolo

Serve un nuovo approccio nei confronti della Corea del Nord, di fronte al fallimento dei negoziati. Lo sostiene Rex Tillerson, segretario di Stato statunitense, che ha visitato la zona demilitarizzata fra le due Coree, prima esperienza diplomatica di gestione di una crisi per l’ex numero uno di ExxonMobil.

Dopo i colloqui con il presidente sudcoreano ad interim Hwang Kyo-ahn, Tillerson ha affermato che nessuna opzione è esclusa contro Pyongyang, neppure quella militare: “Gli sforzi finalizzati a una stabilità pacifica della Corea del Nord negli ultimi due decenni non sono riusciti a garantirci maggiore sicurezza. Voglio essere chiaro, la politica della pazienza strategica è finita, stiamo considerando una nuova serie di misure diplomatiche, economiche e di sicurezza. Sul tavolo ci sono tutte le opzioni”.

Sabato Tillerson sarà in Cina per chiedere al governo un ulteriore intervento diplomatico per la denuclearizzazione della Corea del Nord. Preoccupato Tokyo che per la prima volta ha organizzato un’esercitazione di emergenza in preparazione a un ipotetico attacco con missili balistici, nella città costiera di Oga, nel nord del Paese. A inizio marzo tre missili lanciati dalla Corea del Nord erano finiti nel Mar del Giappone.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Paesi Bassi

Olanda: Rutte già in cerca dei voti per formare un governo