ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'Africa alla riscossa al 5° Forum Internazionale di Casablanca


focus

L'Africa alla riscossa al 5° Forum Internazionale di Casablanca

Casablanca è la capitale economica del Marocco.
E ‘qui che si è appena tenuto il 5 ° Forum internazionale per lo sviluppo dell’Africa (5 ° Forum Internazionale Africa Development). Più di 2000 i rappresentanti di una trentina di paesi africani radunati per due giorni.

SERGE ROMBI, EURONEWS: E’ veramente l’elite economica africana che si presenta qui. Obiettivo: aumentare gli sforzi africani e creare un vero e proprio nuovo modello di cooperazione Sud-Sud basato su fiducia e cooperazione.

Ma quali sono le opportunità? Come concretamente creare ricchezza comune?

Il Forum di Casablanca è una vera e propria piattaforma di scambio tra investitori privati e responsabili politici africani. Un dialogo incentrato sugli sforzi comuni.

Welcometo Moroccoto all attendeesof the 5th International AfricaDevelopmentForum #FIAD2017 snifuturafrica</a> <a href="https://t.co/wOD5HFI9N5">pic.twitter.com/wOD5HFI9N5</a></p>— Club Afrique Dev(ClubAfriqueDev) 14 marzo2017

MADELEINE BERRE, Ministro per il Commercio e il Turismo del Gabon: « Se il mio vicino ha una diga ad altissima produzione elettrica non mi conviene fare lo stesso investimento. Proprio il mettere in comune i nostri strumenti e le nostre forze può permetterci di diventare una vera e propria potenza economica. »

Quatre jeunes leaders d’Afrique francophone dans le classement du Forum économique mondial – https://t.co/1rjFhu22WB https://t.co/mwb7MaLTV7

— Economie Gabon + (@EconomieGabon) 17 marzo2017

L’Africa di oggi ha piu’ di 1 miliardo di abitanti, una cifra che entro il 2050 raddoppierà. La sfida è anche nella creazione di una crescita “inclusiva”, vale a dire di una dimensione sociale.

MOHAMED EL KETTANI, Dirigente di ATTIJARIWAFA BANK GROUP: « Come fare per sviluppare modelli di crescita economica, integrare le popolazioni a basso reddito, e soprattutto i giovani, perché si ritiene che circa 12,13 milioni di giovani africani entrino ogni anno nel mondo del lavoro. »

Il potenziale di crescita dell’Africa è notevole. Per attrarre gli investitori, molti paesi come il Burkina Faso o il Senegal hanno messo a punto strategie basate sull’emersione. Modelli che i partecipanti al Forum hanno condiviso.

ABDOUL AZIZ TAL, Ministro allo sviluppo del Senegal:
«  Se questa crescita non viene gestita dagli stessi africani, sarebbe molto disdicevole che altri venissero a gestirla… »

Consapevole della sua forza, l’Africa sa comunque bene di dover restare aperta agli altri paesi, agli altri continenti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

focus

Giappone: la tecnologia per l'innovazione