ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Champions League, la Juve pesca il Barça


Sport

Champions League, la Juve pesca il Barça

Accoppiamenti accattivanti nel sorteggio dei quarti di Champions.

Dall’urna di Nyon, la sfida che probabilmente presenta maggiore interesse ed equilibrio è Bayern-Real Madrid.

Di fronte le due favorite della competizione, in un match che vedrà avversari il maestro Ancelotti e l’allievo Zidane: il transalpino era il vice del tecnico italiano, all’epoca della “Decima” dei “Blancos”, datata 2014.

“So che il Real Madrid sta molto bene – dice Ancelotti -, del resto il quarto di finale in Champions è sempre difficile, questa partita contro il Real sarà speciale per me, sarà emozionante averli come rivali”.

La Juventus, invece, pesca nientemeno che il Barcellona dei miracoli, fresco di “remuntada” al cospetto dell’annichilito Paris Saint Germain.

Si tratterà della rivincita della finalissima 2015, coi “blaugrana” che si imposero all’Olympiastadion di Berlino col punteggio di 3-1.

La gara d’andata si disputerà allo “Juventus Stadium” martedì 11 aprile, ritorno al “Camp Nou” otto giorni dopo.

Per quanto riguarda le altre squadre, il Leicester saggerà le velleità dell’Atletico Madrid, mentre il Borussia Dortmund se la vedrà contro il Monaco, giustiziere del Manchester City.

A seguire, nuovo sorteggio il prossimo 21 aprile, per decidere gli accoppiamenti per le semifinali.

Sul fronte-Europa Legue, questi gli accoppiamenti: il Manchester United affronterà l’Anderlecht, l’Ajax avrà di fronte lo Schalke 04, equilibrio in Celta Vigo – Genk, per chiudere il Lione, che ha eliminato la Roma, giocherà contro i turchi del Besiktas.

Partite d’andata giovedì 13 aprile, ritorno previsto per il 20 aprile.

Europa League: il Lione elimina le Roma, Manchester Utd avanti a fatica

Sport

Europa League: il Lione elimina le Roma, Manchester Utd avanti a fatica