ULTIM'ORA

Lettura in corso:

USA: attesa per la decisione della Federal Reserve sui tassi


mercati

USA: attesa per la decisione della Federal Reserve sui tassi

Al via negli Stati Uniti la due giorni di riunione della Federal Reserve. Mercoledì la presidente Janet Yellen annuncerà, con tutta probabilità, l’ aumento dei tassi d’interesse, il primo del 2017. Non ci sarebbe infatti ragione di attendere, visto che negli Stati Uniti la crescita economica sembra robusta e il mercato del lavoro, come hanno confermato i dati sopra le attese pubblicati venerdì, registra una crescita stabile degli occupati. In crescita anche l’inflazione che annualmente si attesta al 2,2%

L’aumento delle aspettative per un rialzo dei tassi è prezzato sul dollaro statunitense da febbraio. Ma gli analisti invitano non immaginarsi aumenti significativi.

“Una volta che l’economia migliora – spiega Robert Halver, della tedesca Baader Bank – un aumento dei tassi è fattibile, ma molto più importante è chiedersi cosa avverrà dopo. Sono convinto che la signora Yellen continuerà a giocare coi tassi. Nessuno deve aver paura di un aumento radicale dei tassi. I suoi aumenti saranno di misura ‘omeopatica’ Non faranno del male
a nessuno, perché lei sa molto bene che, alla luce del debito mondiale, un forte aumento dei tassi non sarebbe gestibile” .

Wall Street intanto ha aperto in leggera flessione, con il Dow Jones che perde lo 0,23% e il Nasdaq lo 0,27%. Il dollaro si rafforza sulla moneta unica. Il biglietto verde viene scambiato a poco più di 1,06 euro.