ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Da Vienna a Baghdad. La classifica delle città per qualità della vita


mondo

Da Vienna a Baghdad. La classifica delle città per qualità della vita

Vienna, capitale della Mitteleuropa, è in testa alla classifica delle città che offrono la migliore qualità della vita redatta come ogni anno dalla società di consulenza Mercer. Distante 230 posizioni da Vienna, Baghdad, che risulta essere la peggiore città della lista.

Analizzando variabili come la stabilità politica, il sistema sanitario, quello scolastico e formativo, la sicurezza sociale, l’eventuale stato di guerra, il livello della criminalità e via dicendo, il rapporto si rivolge a dirigenti d’impresa e decision maker per aiutarli a predefinire il rischio connesso a ciascuna città.

Mentre Vienna si conferma la prima da otto anni, megalopoli come New York, Parigi, Londra e Tokyo non entrano nemmeno nei primi 30 posti, restando dietro città tedesche, scandinavi, camadesi e della Nuova Zelanda.

Tra le città asiatiche emerge Singapore, al 25. posto, tra quelle degli Usa San Francisco, ventinovesima. Tra le città africane la prima è Durban, ottantasettesima.

Decisivi per il successo di Vienna, i livelli altissimi di servizi culturali (teatri, musei, istituzioni accademiche) e gli alti standard del trasporto urbano. Dopo la capitale austriaca nella classifica seguono: Zurigo, Auckland, Monaco di Baviera e Vancouver. Tra le città italiane prima risulta Milano, al quarantunesimo posto. Roma è cinquantasettesima.

Trova la tua città ideale in Europa

Fonti

OECD#

Numbeo

Webometrics

Eurostat

Tripadvisor

UNOCD

Global property guide

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

La Giornata dell'Elefante celebrata in Thailandia