ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia, liberata la donna condannata per un sms sulla guerra in Georgia


Federazione russa

Russia, liberata la donna condannata per un sms sulla guerra in Georgia

È stata scarcerata in virtù del decreto di grazia firmato dal Presidente russo Vladimir Putin Oksana Sevastidi, condannata a 8 anni di prigione per alto tradimento a causa di un messaggio di testo contenente informazioni sugli spostamenti dei carri armati russi durante la guerra in Georgia.

Commerciante di 46 anni, Sevastidi era stata arrestata a gennaio 2015 dagli agenti dei servizi segreti russi e condannata nel 2016 per tradimento. Nel 2008, dopo aver visto i carri armati russi alla stazione di Sotchi, Sevastidi aveva inviato un messaggio ad un amico che lavora per i servizi segreti georgiani. Ha sempre assicurato di ignorare che il destinatario dell’sms lavorasse come agente segreto.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

mondo

"Paesi Bassi restate con noi!" Movimenti europeisti contro la deriva nazionalista