ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Berlino, continua lo sciopero negli aeroporti. Cancellati finora 660 voli


Germania

Berlino, continua lo sciopero negli aeroporti. Cancellati finora 660 voli

Durerà fino a mercoledi mattina lo sciopero del personale di terra degli aeroporti di Berlino. Lo ha annunciato il sindacato Verdi. Inizialmente era previsto che la mobilitazione terminasse alle 5 di martedi.

L’agitazione riguarda i due aeroporti della capitale tedesca e ha fatto calcellare finora 600 voli.

“Mi sento come preso in ostaggio. Volevo partire per le vacanze, e mi tocca combattere con gli scioperi e le agitazioni… i soli a rimetterci sono i passeggeri”.

“Non ho nessuna informazione. Sto qua seduta aspettando che compaia qualcuno e ci dia qualche altra notizia in più rispetto a quello che già sappiamo: che oggi non si vola”.

I sindacati denunciano un significativo aumento del carico di lavoro negli scali, e rivendicano incrementi salariali di un euro all’ora per i contratti di un anno.

Lo sciopero ha coinvolto finora 2000 lavoratori di terra dei due aeroporti berlinesi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Iraq

Mosul, l'inviato Usa ai miliziani dell'Isil: "Arrendetevi o sarete uccisi"