ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manifestazione a Bruxelles per accelerare il ricollocamento dei rifugiati

Centinaia di conducenti d'auto si offrono di trasportare loro stessi i rifugiati

Lettura in corso:

Manifestazione a Bruxelles per accelerare il ricollocamento dei rifugiati

Dimensioni di testo Aa Aa

Portiamoli qui è la campagna lanciata da quattro cittadini olandesi per chiedere agli Stati dell’Unione di accelerare la procedura di ricollocamento dei rifugiati. Appoggiati da ong come Amnesty International o Oxfam, lunedì hanno manifestato a Bruxelles per fare pressione sui leader europei in vista del summit di giovedì.

Point of view

Nel settembre 2015 abbiamo promesso di ricollocarli, ma non l’abbiamo fatto

Rikko Voorberg Manifestante

“Manifestiamo per le circa 63 mila persone che sono bloccate in Grecia – dice Rikko Voorberg, uno dei promotori della campagna. – Nel settembre 2015 abbiamo promesso di ricollocarle perché potessero completare la procedura di richiesta d’asilo, e non l’abbiamo fatto. Dopo più di un anno e mezzo, l’85 per cento di queste persone è ancora bloccato lì”.

Fra i manifestanti, centinaia di conducenti d’auto che propongono di contribuire al processo di ricollocamento trasportando loro stessi i rifugiati.