ULTIM'ORA

Dopo la bufera che lo ha travolto con l’ inchiesta sui presunti impieghi fittizi della moglie, il candidato della Destra alle presidenziali francesi Fillon ha chiamato a raccolta i suoi a Parigi, dalla Tour Eiffel a place du Trocadero. Secondo il suo entourage, 200 mila sostenitori sono scesi in piazza per protestare contro una magistratura “asservita al potere”. Dall’altro lato della città, a Place de la République, si è svolta una contro-manifestazione: centinaia di persone si sono date appuntamento per dire “Stop alla corruzione” e gridare lo slogan “Fillon, dimettiti”, per chidergli di rinunciare alla candidatura all’Eliseo. Il gradimento degli elettori per Fillon sarebbe precipitato al 17 per cento, secondo il quotidiano Le Figaro.

Altri No Comment