This content is not available in your region

Omicidio Kim Jong-nam, torna in patria il nordcoreano Ri Jong-chol

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Omicidio Kim Jong-nam, torna in patria il nordcoreano Ri Jong-chol

<p>Torna in patria <a href="http://it.euronews.com/2017/03/02/in-liberta-il-nordcoreano-arrestato-nell-ambito-dell-inchiesta-sull-omicidio">Ri Jong-chol</a>. La Malesia ha deciso di rilasciare il nordcoreano sospettato di coinvolgimento nell’omicidio di <a href="http://it.euronews.com/2017/02/18/omicidio-di-kim-jong-nam-killer-convinte-di-essere-in-un-reality-show">Kim Jong-nam</a>, il fratellastro del leader Kim Jong-un ucciso a Kuala Lumpur il 13 febbraio. Motivo: scadenza dei termini di custodia cautelare e insufficienza di prove. Ri Jong-chol, esperto di chimica, era stato fermato perchè sospettato di aver contribuito a confezionare il gas nervino usato per l’omicidio.</p> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="in" dir="ltr"><a href="https://twitter.com/hashtag/OZNEWS?src=hash">#OZNEWS</a> Pria Korut Ri Jong-Chol yang sempat menjadi tersangka dalam kasus Kim jong-nam resmi dibebaskan dan langsung dideportasi ke Korut <a href="https://t.co/nzlrcuBaVq">pic.twitter.com/nzlrcuBaVq</a></p>— OZ <span class="caps">RADIO</span> 103.1 FM (@ozradiobandung) <a href="https://twitter.com/ozradiobandung/status/837557337053245441">3 marzo 2017</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>Per la morte di Kim Jong-nam, restano in manette invece le due donne di nazionalità indonesiana e vietnamita accusate di aver versato sul volto della vittima a mani nude il gas tossico “agente Vx”.</p> <p>Dal 2009, la Malesia è il primo Paese i cui cittadini possono recarsi al Nord senza visto e lo stesso trattamento vale per i cittadini di Pyongyang. Dopo questo fatto la Malesia avrebbe sospeso l’accordo siglato con la <a href="http://it.euronews.com/tag/corea-del-nord">Corea del Nord</a>, incrinando di fatto le relazioni bilaterali tra i due Paesi.</p>