ULTIM'ORA

"Non è pericolosa", libertà su cauzione per Noor Salam

Moglie di Omar Mateen, autore della strage di Orlando, è accusata di complicità perché a conoscenza del piano

Lettura in corso:

"Non è pericolosa", libertà su cauzione per Noor Salam

Dimensioni di testo Aa Aa

Non c‘è rischio di fuga né pericolosità sociale.
Con queste motivazioni un giudice californiano ha concesso la libertà su cauzione a Noor Salman, la vedova di Omar Mateen, autore della strage di Orlando nel giugno scorso.

La donna, 30 anni, era stata arrestata in California lo scorso gennaio perché secondo l’accusa era a conoscenza del piano stragista del marito.

Il giudice Charles Swift:
“Crediamo che si tratti di una decisione giusta e equa che le permetterà di ricongiungersi con i figli”.

A rafforzare la decisione del giudice le sofferenze da disordine post traumatico da cui sarebbe affetta la donna.

La scarcerazione non sarà comunque immediata, il giudice ha deciso attendere il ricorso in appello dell’accusa, che verrà fatto in Florida.

Noor Salman era sposata con Omar Mateen, l’autore della strage di Orlando. Nel giugno scorso l’uomo uccise 49 persone in un night club della città della Florida prima di essere a sua volta ucciso dalle forze dell’ordine. Si tratta della peggiore strage con armi da fuoco nella americana.