This content is not available in your region

Germania: un intero Paese chiede la liberazione del giornalista Deniz Yücel

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Germania: un intero Paese chiede la liberazione del giornalista Deniz Yücel

<p>Solidarietà e shock in Germania per l’arresto in Turchia di Deniz Yücel, giornalista di origine turca, ma con cittadinanza tedesca. È il corrispondente del quotidiano conservatore die Welt. </p> <p>Un tribunale di Istanbul ha convalidato l’arresto. La magistratura di Ankara ha accolto la richiesta del pubblico ministero, che aveva messo sotto accusa il reporter nell’ambito<br /> di un’inchiesta sul collettivo di hacker turchi RedHack, che diffusero le email di Berat Albayrak, ministro dell’Energia e genero di Erdogan, su cui il giornalista ha scritto alcuni<br /> articoli.</p> <p>“Sono stupefatto e orripilato”, dice il caporedattore del quotidiano. “Eravamo preparati a una qualche difficoltà, ma non avremmo mai potuto immaginare una cosa del genere”. </p> <p>Deniz Yucel era in stato di fermo dal 14 febbraio scorso, accusato di “propaganda terroristica” e “istigazione all’odio”.</p> <p>Dal quotidiano di appartenenza alla direzione del gruppo editoriale che possiede il giornale sino a die Taz, quotidiano di sinistra dove Yücel aveva iniziato la sua carriera, il sostegno al giornalista è totale. </p> <p>Nel mirino della giustizia turca era finita anche un’intervista del 2015 al leader del Pkk Cemil Bayik, nascosto nelle basi clandestine dell’organizzazione “terroristica”, tra le montagne del nord Iraq, e altri articoli sulle zone più calde del conflitto curdo nel sud-est della Turchia. </p> <p>Yücel si era fatto notare durante una conferenza stampa congiunta, presente la Merkel, dove aveva posto domande scomode alla cancelliera sui rapporti fra Ankara e Berlino.</p>