ULTIM'ORA

Francia, il socialista Hamon con il nuovo alleato Jadot: "stop all'evasione fiscale"

Il candidato socialista Benoît Hamon non è più solo nella difficile rimonta nei sondaggi delle presidenziali francesi.

Lettura in corso:

Francia, il socialista Hamon con il nuovo alleato Jadot: "stop all'evasione fiscale"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il candidato socialista Benoît Hamon non è più solo nella difficile rimonta nei sondaggi delle presidenziali francesi. In un fast food si è presentato accompagnato dal suo nuovo alleato, l’ecologista Yannick Jadot, che la scosa settimana aveva annunciato il suo ritiro.

Rivolgendosi ai lavoratori e ai rappresentanti sindacali, Benoît Hamon ha puntanto il dito contro l’evasione fiscale delle multinazionali sottolineando che una società dovrebbe far sapere da dove provengono i soldi del suo fatturato in modo che tutti sappiano dove vengono pagate le tasse. “Al momento ci sono sistemi che permettono di trasferire profitti a una società esterna, senza pagare nulla in Francia, tutto questo deve finire”, ha concluso il candidato.

L’outsider socialista delle sta facendo una campagna elettorale in modo meno convenzionale rispetto ai suoi avversari. Hamon gira non solo giorno ma anche di notte tra bar, edicole e mezzi pubblici, nelle periferie per capire come migliorare le condizioni del Paese reale.