ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Marcia a Kiev nel terzo anniversario dell'annessione della Crimea alla Russia

Nel terzo anniversario dell’annessione della Crimea alla Russia, decine di tatari di Crimea hanno sfilato in marcia per le strade della capitale ucraina.

Lettura in corso:

Marcia a Kiev nel terzo anniversario dell'annessione della Crimea alla Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel terzo anniversario dell’annessione della Crimea alla Russia, decine di tatari di Crimea hanno sfilato in marcia per le strade della capitale ucraina. Si sono uniti i residenti di Kiev per ricordare la rivoluzione di piazza Maidan, le vittime e gli arresti che ne sono conseguiti.

“Le 15mila persone che hanno dimostrato tre anni fa in questa piazza non hanno impedito a Putin di mettere a punto un piano diverso. Questo piano ha aperto gli occhi del mondo intero, Ma, sfortunatamente, il mondo non l’ha fermato”, ha detto Refat Chubarov, capo del Mejlis, l’organo di rappresentanza dei tatari di Crimea.

La rivoluzione del 2014 sfociò nella deposizione dell’allora presidente Viktor Yanukovich e poi nell’annessione alla Russia della penisola del Mar Nero, sancita dal controverso referendum il cui esito non venne riconosciuto da larga parte della comunità internazionale.