This content is not available in your region

Tsipras: scambio aiuti-riforme è un buon compromesso per la Grecia

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
Tsipras: scambio aiuti-riforme è un buon compromesso per la Grecia

<p>Un compromesso onorevole l’accordo tra Atene e i creditori per ulteriori riforme in cambio di aiuti nell’ambito del <a href="http://it.euronews.com/2017/02/22/grecia-tra-riforme-per-il-salvataggio-austerita-e-l-ipotesi-grexit">piano di salvataggio</a>. A parlare è il premier greco, <a href="http://it.euronews.com/tag/alexis-tsipras">Alexis Tsipras</a>, che rivolgendosi al Parlamento ha detto di credere che forse si è arrivati davvero al punto di voltare pagina nelle relazioni coi creditori e che questi abbiano accettato l’idea che l’austerity debba finire.</p> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="en"><p lang="en" dir="ltr">Greece’s Tsipras paints positive picture of future reforms <a href="https://t.co/kshqxiXBpZ">https://t.co/kshqxiXBpZ</a> <a href="https://t.co/OtdB8PIBMV">pic.twitter.com/OtdB8PIBMV</a></p>— Economy World (@EconomyWrld) <a href="https://twitter.com/EconomyWrld/status/835176287123750915">February 24, 2017</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>“Ora sono assolutamente convinto, che per la prima volta in sette anni è stato concordato che dobbiamo lasciarci alle spalle il principio di austerità, e questo è cruciale per il Paese”, ha sottolineato Tsipras. </p> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="en"><p lang="en" dir="ltr"><a href="https://twitter.com/hashtag/Greece?src=hash">#Greece</a>‘s <a href="https://twitter.com/hashtag/Tsipras?src=hash">#Tsipras</a> paints positive picture of future reforms, says <a href="https://twitter.com/hashtag/Eurogroup?src=hash">#Eurogroup</a> deal was success, honorable compromise <a href="https://t.co/C7e7M51ztP">https://t.co/C7e7M51ztP</a></p>— Elena Becatoros (@ElenaBec) <a href="https://twitter.com/ElenaBec/status/835081840033677312">February 24, 2017</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>Una dichiarazione, che in qualche modo, ricalca quella rilasciata dal presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, che aveva accennato a un cambiamento delle politiche verso la <a href="http://it.euronews.com/tag/grecia">Grecia</a>. Intanto mentre Atene si prepara al ritorno della Trokia, qualsiasi decisione dovrà essere presa entro il 20 marzo, data individuata come termine del riesame del piano di salvataggio. Un monito è arrivato, nel frattempo, dal governatore della Banca centrale greca. Yannis Stournaras ha avvertito che la Grecia potrebbe dover affrontare un periodo di incertezza se le operazioni non dovessero concludersi a breve, sollecitando le parti a mostrarsi flessibili nei colloqui.</p>