ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omicidio Kim Jong-nam, le indagini: "Ucciso col gas nervino"

Potrebbe essere stato ucciso col gas nervino Kim Jong-nam, secondo le conclusioni preliminari dell’autopsia sul corpo del fratello per parte di padre del leader…

Lettura in corso:

Omicidio Kim Jong-nam, le indagini: "Ucciso col gas nervino"

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere stato ucciso col gas nervino Kim Jong-nam, secondo le conclusioni preliminari dell’autopsia sul corpo del fratello per parte di padre del leader nordcoreano.

Kim Jong-nam è stato ucciso lo scorso 13 febbraio all’aeroporto di Kuala Lumpur, in Malaysia. mentre attendeva un volo per Macao.

Secondo quanto accertato l’uomo sarebbe stato avvicinato da due ragazze che gli hanno versato del liquido sul volto. La polizia sostiene sia stato impiegato il famigerato elemento Vx, già usato in passato da agenti segreti nordcoreani.

L’omicidio di Kim Jong-nam ha peggiorato i rapporti bilaterali tra Malaysia e Corea del Nord. Pyongyang bolla le indagini malesi come “piene di lacune e di contraddizioni”, mentre Kuala Lumpur non esclude responsabilità del regime comunista nell’omicidio.

Finora quattro persone di diversa nazionalità sono state arrestate ed altre sette, tutte nordoreane, sono ricercate.