ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brno, la Silicon Valley dell'Europa Centrale


business planet

Brno, la Silicon Valley dell'Europa Centrale

Serge Rombi, euronews: “Ciao, benvenuti a Business Planet ! Siamo a Brno, seconda città della Repubblica Ceca. Siamo nella regione della Moravia meridionale, detta anche la Silicon Valley dell’Europa Centrale. Jindřich, grazie per averci ricevuto. Da diversi anni, lei accompagna lo sviluppo delle piccole medie imprese dell’high-tech e i suoi risultati sono davvero impressionanti”.

Strategie di innovazione regionale

  • Le strategie di innovazione regionale permettono di sfruttare al meglio forze e talenti locali, di attrarre investimenti ed entrare nel mercato globale.
  • Parte della strategia della Moravia meridionale, l’organizzazione JIC sostiene le imprese innovatrici, fornisce loro consigli, le aiuta a trovare i partner e a ottenere finanziamenti.
  • Dal 2003, la JIC ha contribuito a creare oltre 1500 posti di lavoro.L’organizzazione fa parte della rete di imprese europee che aiuta le Pmi a innovare e a espandersi a livello internazionale. La rete offre 3000 esperti ai suoi 600 membri in oltre 60 Paesi.

Link utili

Jindřich Weiss: “Sì, dal 2003, la JIC ha contribuito a creare oltre 1500 posti nel settore dell’alta tecnologia in oltre 200 aziende”.

Visitiamo subito una di queste aziende.

L’impresa di questo dirigente ha realizzato un prodotto innovativo nel campo della sicurezza digitale. Oltre ai tradizionali anti-virus e firewalls esso prevede l’analisi del modo in cui funzionano le reti informatiche, l’individuazione di eventuali anomalie e il rischio di attacchi. Un prodotto venduto a 600 clienti in tutto il mondo.

“Siamo orgogliosi di essere l’unica azienda europea riconosciuta fra le 20 società di IT a livello mondiale nel Gartner Magic Quadrants”, afferma Rostislav Vocilka, amministratore delegato di Flowmon Networks. “È una cosa prestigiosa per i nostri clienti, è come essere l’unico ristorante europeo con stelle Michelin”.

Questa è una società spin-off, istituita dieci anni fa dalle università tecniche della regione. Impiega 80 persone e prevede di assumere una quarantina di collaboratori nei prossimi tre anni.

Sostenuta dalla JIC, ha beneficiato di numerosi servizi e coaching personalizzati. Tutto questo le ha permesso di lanciarsi sul mercato.

“La JIC ci aiuta a trovare i contatti giusti per rispondere a questioni come: come sviluppare il marketing on-line, come gestire le risorse umane, come sviluppare gli affari in Paesi stranieri”, spiega Vocilka.

euronews: “Jindřich, il suo segreto alla fine è aver saputo creare un’ecosistema particolarmente efficace”.

Jindřich Weiss: “C‘è un’elevata concentrazione di attori imprenditoriali nella Moravia Meridionale; il nostro segreto è sapere come organizzare una rete forte costruita su relazioni a lungo termine”.

La competitività e la notorietà a livello internazionale di questi imprenditori dell’high-tech è aumentata.

euronews: “Jindřich, è anche importante precisare che fate parte della rete delle imprese europee. Concretamente significa essere connessi ad altre 600 organizzazioni in 60 Paesi d’Europa e del resto del mondo”.

Weiss: “Permette ai nostri clienti di entrare in contatto con partner da tutto il mondo, ci permette di esportare il nostro sistema in altri Paesi come Germania, Austria, Spagna”.

euronews: “Grazie mille, Jindřich. Per maggiori informazioni potete consultare la pagina web di Business Planet e i nostri social media. A presto per una nuova puntata!”

business planet

Il boom delle cooperative: quando il dipendente è azionista l'impresa è più forte